Mar. Ott 19th, 2021

ASD San Mariano

#noisiamosanmariano

A tu per tu con: Riccardo Cefarelli

1 min read

Raccontaci un po’ la tua storia da calciatore.

Sono cresciuto nell’AC Perugia, dove ho fatto tutto il settore giovanile fino alla Beretti e una presenza in prima squadra in Coppa Italia Serie C., poi un anno di serie D alla Pontevecchio, dopo Promozione con Ellera e San Marco Juventina e Prima Categoria con Sant’Erminio e Pretola.

Conoscevi già i tuoi nuovi compagni del San Mariano?

Conoscevo Tamion con cui a Sant’Erminio abbiamo sfiorato la Promozione, Merlino e Iazzolino con cui ho giocato da bambino e Paradisi con cui ho giocato ad Ellera.

Quali sono gli obiettivi che ti sei prefissato come calciatore del San Mariano?

Quest’anno l’obiettivo è giocare più partite possibile, dato che vivo a Roma e sarà difficile esserci tutte le domeniche, e aiutare la squadra del mio quartiere in questo primo anno di vita.

Cosa ti senti di dire ai tifosi biancorossi?

Di creare entusiasmo attorno a questa nuova società e di passare una domenica in famiglia allo stadio in modo da toglierci tutti insieme qualche soddisfazione.

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.