Gio. Mag 13th, 2021

ASD San Mariano

#noisiamosanmariano

San Mariano – Castello delle Forme 3-1: i biancorossi trionfano in 9!

3 min read

# noisiamosanmariano #secondacategoria #calciodiprovincia #sanmariano #pallone #sanmarianocalcio

SAN MARIANO: Morbidelli, Costantini, Di Meo, Gigli, Paradisi, Duranti D. (Tomarelli (Bussolini)), Sordini (Ferranti), Tamion (Pallozzi), Cecconi (Iazzolino), Minelli, Iturralde. A disp.: Werson. All.: Carini.

CASTELLO DELLE FORME: Filippi, Jobarteh, Scargetta, Boga, D’Antonio, Tomassoli, Calzoni, Luciani, Fortuna, Jimenez, Pignattini. A disp.: Fanini, Cherubini, Baideh, Babucci, Chaim, Tenerini, Dorta, Sordini.

MARCATORI: 39′ pt Jimenez (C), 42′ pt Iturralde (S), 30′ st Minelli rig. (S), 47′ Bussolini (S).

NOTE: Espulsi Morbidelli (S), Iturralde (S) e Boga (C).

Il San Mariano batte per 3-1 il Castello delle Forme in una partita ricca di emozioni, finita in 9 contro 10. I biancorossi ora sono a soli quattro punti dalla zona playoff.

Parte forte il San Mariano con una punizione di Minelli all’11’, deviata dalla difesa in corner. Al 21′ Pignattini calcia a tu per tu con Morbidelli ma il portiere biancorosso respinge bene. Un minuto dopo l’arbitro annulla un gol a Tamion per un dubbio fuorigioco. Al 26′ il San Mariano resta in 10 uomini: Morbidelli esce fuori dall’area e atterra l’attaccante avversario, per l’arbitro è cartellino rosso. Al 39′ il Castello delle Forme sfrutta la superiorità numerica e va in vantaggio: azione personale di Jimenez, che grazie ad un rimpallo se ne va sulla sinistra, entra in area e segna. I padroni di casa reagiscono un minuto dopo con Tamion, ma il portiere è bravo a deviare in angolo. Al 42′ arriva il gol del pareggio messo a segno da Iturralde: Cecconi dal limite dell’area pesca l’attaccante biancorosso con un’ottima palombella, Iturralde stoppa e batte Filippi.

Al 17′ il San Mariano rimane addirittura in 9: Iturralde cade in area di rigore dopo un contatto con il difensore avversario, l’arbitro decide di tirar fuori il secondo giallo ad Anthony per simulazione. I ragazzi di Carini però, anche con due uomini in meno, non smettono di giocare e di crederci e si dimostrano più grintosi di prima, guadagnandosi al 30′ un calcio di rigore con Gigli: capitan Sebastiani è out per infortunio, quindi dal dischetto si presenta Minelli, che calcia un penalty perfetto e fa 2-1. Due minuti più tardi c’è la reazione del Castello delle Forme, ma Iazzolino compie una gran parata e salva il risultato. Cinque minuti più tardi è sempre il portiere biancorosso ad essere protagonista, “smanacciando” un cross diretto a Sordini che non riesce ad impattare la palla. Al 38′ viene espulso Boga per doppia ammonizione. Nel finale gli ospiti hanno diverse occasioni per pareggiare, ma il San Mariano è bravo a chiudersi e a ripartire. Nel recupero Gigli da gladiatore vero, con le ultime energie rimaste, riesce ad attraversare tutto il campo con un grandissimo coast to coast centrale e, una volta arrivato davanti al portiere, serve Bussolini che realizza il più facile dei tap – in e fa 3-1.

Il San Mariano domenica andrà nel difficile campo del Collina in una sfida fondamentale per la zona alta della classifica.

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.