Dom. Lug 25th, 2021

ASD San Mariano

#noisiamosanmariano

Dal Campo di Calcio a quello del Covid 19: giocatore del San Mariano ora infermiere a Trento. la testimonianza di Giovanni Di Meo.

2 min read

In questo momento di riposo “forzato” della vita quotidiana ma anche dei Campionati di Calcio, vogliamo evidenziare l’esperienza di un ragazzo e calciatore del San Mariano, la Società del popoloso Paese del Comune di Corciano che milita in Seconda Categoria.

La dimostrazione che lo spirito di Gruppo esiste sia in momenti di gioia che ancor più in momenti delicati della Comunità.

Giovanni Di Meo, è un calciatore che in campo ci mette l’anima, di professione fa l’infermiere ed alla chiamata alle “armi” non si è certo tirato indietro. “Ho accettato il trasferimento all’Ospedale di Rovereto (Provincia di Trento), che è stato trasformato completamente per pazienti positivi al Covid 19”, ha detto Giovanni, “il reparto accoglie pazienti stabili, ma certo la situazione è comunque impegnativa per il numero basso di operatori sanitari peraltro a rischio contagio, alcuni addirittura già in quarantena. I turni arrivano anche a 12 ore, ma questo è il nostro lavoro e non ci si può permettere di lamentarsi e tra noi c’è la massima collaborazione e siamo uniti per il compito affidatoci”.

La Storia di Giovanni e dei suoi colleghi, ci fa capire la gravità della situazione: attenziona massima all’igiene, ai movimenti ma soprattutto al rispetto verso i concittadini colpiti da questo Nemico “invisibile” che risulta peggiore di una Guerra con armi.

Il grazie và a Giovanni ed a tutti coloro che ora sono in trincea per assicurare un futuro a noi che rimaniamo a casa, perché questo è ciò che noi possiamo fare, per aiutare ad uscire da questa “anomala” situazione che non avremmo mai pensato potesse accadere.

Forza Giovanni ti aspettiamo per ricominciare a solcare il Campo …verde, del San Mariano!

#noisiamosanmariano

#andràtuttobene

Giovanni Di Meo, Difensore dell’Asd San Mariano.
Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.